[TRAINING] Il mondo della tavola olimpica sul Garda Trentino e al CST

Il mondo del  windsurf olimpico sul Garda Trentino e al Circolo Surf Torbole per allenamenti
 
Anche la Federazione Italiana Vela ha scelto il Garda per numerosi raduni tecnici, non solo della tavola olimpica, ma anche per altre classi giovanili come 29er e Laser
Circolo Surf Torbole e il Garda Trentino riferimenti e “palestre” di allenamento olimpico in vista del Torbole 2019 RS:X World Championship in programma al Circolo presieduto da Armando Bronzetti nel mese di settembre. La squadra azzurra, già presente il mese scorso, sarà impegnata sul Garda in più sessioni di allenamento con i rispettivi tecnici di categoria della FIV – Federazione Italiana Vela: questa settimana dal 17 al 21, per poi tornare dal 24 al 28 giugno, sia con le squadre maschili, che femminili. Tra i windsurfisti convocati oltre al portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna (tra gli youth), Giorgia Speciale ITA-1, Marta Maggetti, Flavia Tartaglini, Daniele Benedetti, Mattia Camboni, Carlo Ciabatti, Luca di Tomassi, Matteo Evangelisti, i migliori del panorama nazionale. Ma Torbole in questi mesi estivi è un vero e proprio centro internazionale della tavola olimpica e non mancano tantissimi atleti stranieri come quelli delle squadre USA, Messico, Olanda (con il due volte campione olimpico Dorian van Rijsselberghe), Repubblica Ceka, Brasile, Spagna, Ungheria, Nuova Zelanda, Cina, Francia, Polonia, presenti in questi giorni e ospiti al Circolo. Il mondiale (dal 22 al 28 settembre) per molti atleti e nazioni sarà decisivo per le convocazioni finali olimpiche di Tokyo 2020.
 
Ma non è finita qui perchè il prossimo week end le atlete TOP 40 al mondo della ranking RS:X, disputeranno la “coach race”, un allenamento/regata organizzata dagli allenatori delle varie rappresentative. Ancora una volta il Circolo Surf Torbole grazie alle condizioni di vento sul Garda Trentino, ma anche alle innumerevoli possibilità di allenamenti alternativi come bici, corsa, trakking, è riferimento d’eccellenza del windsurf internazionale, in questo caso olimpico. Ma in questi giorni in acqua ci sono anche molti campioni della disciplina Slalom, che si stanno allenando per la RRD One Hour Classic 2019 in programma a fine mese!
testi: Elena Giolai©CST

Circolo Surf Torbole internazionale

Circolo Surf Torbole internazionale con squadre da mezzo mondo in allenamento in vista del mondiale di settembre della tavola olimpica RS:X

Arrivato anche il britannico Dempsey (due argenti olimpici e un bronzo)

Bruno Martini in Corea vince uno slalom della Coppa del Mondo PWA

La stagione entra nel vivo e sul Garda Trentino non sono solo le regate, motivo di “turismo sportivo”. Al Circolo Surf Torbole, infatti, in vista del Mondiale della tavola olimpica RS:X in programma dal 23 al 29 settembre prossimo, è un via vai di squadre che vengono a Torbole per allenarsi e conoscere il campo di regata, che deciderà le sorti per molti atleti, che saranno selezionati o meno alle Olimpiadi di Tokyo. Ed è così che in questo mese di maggio atleti in rappresentanza di Cina, Giappone, Hong Kong, Italia, Grecia, Cipro, Svizzera, Francia, Perù rendono davvero internazionali le acque del Garda, che -sempre in vista del decisivo mondiale di classe prima di Tokyo 2020-, hanno visto l’arrivo anche del plurimedagliato olimpico britannico Nick Dempsey, atleta con al collo due argenti (Londra 2012 e Rio 2016) e un bronzo (Atene 2004). 

Al Circolo Surf Torbole si respira dunque un’aria molto internazionale e sicuramente dal sapore olimpico, che nei prossimi mesi diventerà sempre più adrenalinica e tesa. Ma l’internazionalità del Circolo Surf Torbole è rappresentata anche dai propri atleti, che portano il guidone del circolo presieduto da Armando Bronzetti, in giro per il mondo e sempre come sinonimo di eccellenza. Ed è così che Bruno Martini, ambassador del Garda Trentino nel mondo professionistico del windsurf, porta buone notizie dal Sud Corea: nella tappa slalom del PWA (Professional Windsurfing Association) World Tour Windsurfing di Ulsan, ha vinto la “eliminaton 2” slalom, dimostrando di essere lì, tra i più forti! La maturazione agonistica di Bruno comincia a dare dunque i primi, importanti segnali, che se affiancati dalla costanza dei risultati, faranno vedere le sue grandi potenzialità, trasformate sempre più in podi. Congratulazioni anche al vincitore della tappa overall sudcoreana Matteo Iachino Ita-140: una grande ITALIA sul tetto del windsurf mondiale PWA che potrà essere vista in azione in occasione della RRD One Hour Classic 2019 alla fine del prossimo mese, sempre sul Garda Trentino e al Circolo Surf Torbole.

testi: Elena Giolai©CST

Rassegna stampa:

PressMare >

RIW MAG >

ALLENAMENTI SLALOM SUL GARDA TRENTINO CON I CAMPIONI DELLA SPECIALITÁ

Dal 3 aprile al 6 maggio “Professional Slalom Training”: 4 giorni alla settimana di allenamenti collegiali per iniziare la stagione delle regate al top della forma!
Il Circolo Surf Torbole organizzerà in vista delle principali regate Internazionali della stagione – tra cui i mondiali IFCA Slalom junior, youth e master in programma a Torbole dal 2 al 7 luglio – una serie di giornate di allenamento aperte a tutti, insieme ad alcuni dei migliori riders della specialità. Dal 3 aprile al 6 maggio 2018 si svolgeranno 4 allenamenti alla settimana nelle giornate di martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 13:00 alle 16:00; ci sarà un coach e saranno sistemate 4 boe per provare partenze e manovre, momenti clou della disciplina.
Confermati alcuni campioni con cui ci si potrà allenare insieme, tra cui il Team Point-7 al completo: 
Lena Erdil, Tur-33- tra le top nello slalom femminile, Kurosh Kiani, Den-83, atleta che partecipa al PWA (circuito professionistico), litaliano e portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini, che sarà presente con altri atleti con cui si è allenato questinverno a Tenerife, Vincent Langer, Ger 1, Campione del Mondo IFCA Slalom, il giovane Francesco Scagliola (campione del mondo slalom IFCA junior nel 2016 e tra i più promettenti giovani slalomisti italiani).
“Professional Slalom Training” è aperto a tutti; Il Circolo Surf Torbole offrirà il rimessaggio dell’attrezzatura compreso nel pacchetto, che prevede una quota a settimana, al mese o a singola uscita/week end, con il 30% di sconto per i soci del Circolo Surf Torbole. Per i più giovani (12-17 anni) è previsto “ No rules Slalom Stage”, un week end full immersion il 7 e 8 aprile con i campioni Andrea Cucchi e Bruno Martini, in veste di coach con la possibilità di scoprire tutti i trucchi in acqua, ma anche a terra con il giusto trim di vele, tavole e pinne.
 
Per info su soggiorni in hotel o appartamenti inviare una mail a segreteria@circolosurftorbole.com o iat@gardatrentino.it
testi: elenagiolai©CST