[mk_page_section bg_image=”http://www.circolosurftorbole.com/wp-content/uploads/2016/08/freestyle.jpg” bg_position=”center center” bg_stretch=”true” bg_gradient=”vertical” video_color_mask=”rgba(30,115,190,0.01)” gr_end=”#1e73be” video_opacity=”0.4″ min_height=”400″ js_vertical_centered=”true” sidebar=”sidebar-1″][vc_column width=”1/2″][mk_image src=”http://www.circolosurftorbole.com/wp-content/uploads/2016/08/freestyle_logo.png” image_size=”medium”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][/vc_column][/mk_page_section][mk_page_section padding_top=”100″ padding_bottom=”100″ sidebar=”sidebar-1″][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Jacopo Testa nuovo Campione Nazionale Freestyle windsurf 2016


E’ il milanese, ma trapiantato in Sardegna, Jacopo Testa, ITA-2610 ad aver vinto il Campionato Nazionale Freestyle windsurf 2016. In una avvincente gara sulle acque del lago di Garda, ha superato in finale l’ex campione 2015 Giovanni Passani ITA-139, mentre sul podio più basso si è piazzato Riccado Marca ITA-988.


Testa, che gareggia per il circolo siciliano Asd Reef, bissa così il successo del 2014. Ricordiamo che il nuovo campione è l’italiano più in alto nel ranking mondiale del PWA, il circuito dei professionisti, della disciplina del freestyle, col suo 15° posto conquistato nel 2015, al suo primo anno di professionismo. Il campionato, organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con l’AICW Associazione Italiana Classi Windsurf, si è svolto presso l’Hotel Pier di Riva del Garda, nello stesso posto dove si doveva svolgere a luglio, in occasione del Windsurf Grand Slam 2016.


La gara di specialità era stata rinviata per motivi organizzativi. Lo spettacolo è stato assicurato dall’alta qualità della scuola italiana del freestyle e dalla location, dove si è potuto assistere alla gara da una posizione privilegiata, molto vicina agli atleti. “Era presente il top degli atleti italiani – dice Armando Bronzetti, presidente del Circolo Surf Torbole – per cui la qualità delle evoluzioni ne ha ovviamente risentito in positivo offrendo grandi numeri. Primi due giorni con vento così così, sui 14-15 nodi, mentre domenica per le semifinali e la finale finalmente la giornata perfetta con vento sui 17-20 nodi. Alla fine siamo riusciti a completare un tabellone solo, determinando così il nuovo campione nazionale. Da parte nostra lo sforzo organizzativo è stato massimo cercando di mettere a loro agio gli atleti in tutto e per tutto. Crediamo di aver fatto divertire il pubblico presente, tra cui un ospite inatteso d’eccezione, il noto presentatore televisivo Teo Mammucari, ospite dell’hotel, che si è goduto le evoluzioni degli atleti facendo a tutti i complimenti”.


source: AICW Associazione Italiana Classi Windsurf (FIV) – Ufficio Stampa – Leonardo Colapietro
photo: MOAN (c) CST

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][mk_button dimension=”savvy” size=”medium” icon=”mk-icon-file-pdf-o” url=”/wp-content/uploads/2016/08/freestyle-bdr.doc” target=”_blank” fullwidth=”true”]Bando di Regata[/mk_button][mk_button dimension=”savvy” size=”medium” icon=”mk-icon-file-pdf-o” url=”/wp-content/uploads/2016/08/iscrizione_freestyle-16.pdf” target=”_blank” fullwidth=”true”]Modulo di iscrizione[/mk_button][mk_divider style=”padding_space”][mk_button dimension=”savvy” size=”large” icon=”mk-moon-bed” url=”/circolo/ricettivita/” fullwidth=”true”]Per dormire[/mk_button][/vc_column][/mk_page_section][vc_row][vc_column][vc_gallery interval=”3″ images=”2004,2003,2002,2001,2000,1999,2078,2079,2081,2080″ img_size=”medium”][/vc_column][/vc_row][mk_page_section bg_color=”#eeeeee” full_width=”true” padding_top=”100″ padding_bottom=”0″ sidebar=”sidebar-1″][vc_column][vc_row_inner is_fullwidth_content=”false”][vc_column_inner][mk_fancy_title color=”#1e73be” size=”24″ font_family=”none”]news[/mk_fancy_title][/vc_column_inner][/vc_row_inner][mk_blog style=”spotlight” column=”4″ image_size=”Image Size 500×500″ pagination_style=”2″ count=”4″ cat=”33″][/vc_column][/mk_page_section]